Questo articolo, che rappresenta lo sviluppo di un elaborato presentato nell’ambito dell’insegnamento di Storia economica e sociale del mondo antico del corso di laurea magistrale in Scienze dell’antichità dell’Università della della Calabria, si propone di analizzare la storia monetaria della città di Petelia prima e dopo la presenza di Annibale, cercando diLeggi tutto

Vengono presentati quattro documenti epigrafici, rinvenuti in tempi diversi nel territorio dell’antica città di Petelia (oggi Strongoli, in provincia di Crotone). I reperti sono in parte inediti (nrr. 3–4) e in parte già pubblicati (nrr. 1–2) ma senza integrazioni, commento e documentazione fotografica.

L’articolo è parte degli atti della giornata di Studi su “Enotri, Greci e Brettii nella Sibaritide” dedicata alla memoria di memoria di Silvana Luppino. Comprende alcuni riflessioni di sintesi dell’Età brettia del territorio a Nord di Crotone, tra Petelia e Crucoli, con particolare riguardo ad alcuni aspetti dell’archeologia di Petelia.

Ricerche Archeologiche e Storiche in Calabria, 2008, Copertina

La documentazione di cui disponiamo per indagare sui molteplici aspetti connessi alla figura dei magistrati censoria potestate che esercitarono in età romana il proprio ufficio in una delle città del Bruzio è di carattere esclusivamente epigrafico e comprende differenti tipologie di testi; si tratta per lo più di dediche onorarie,Leggi tutto

Da Il Quotidiano della Calabria del 21-11-2019 Testo di ANTONIO ANASTASI C’è un’ipotesi investigativa che porta da Strongoli, nel Crotonese, a Pietrapaola, nel Cosentino, al Getty Museum di Los Angeles. Un’ipotesi secondo la quale un prezioso elmo ritrovato nel sito di Cerasello, tra Pietrapaola e Caloveto, potrebbe essere finito chissàLeggi tutto